×

Veronica Pivetti arriva a Matera con “Sorelle d’Italia”.

2011 – 2061. Che cosa succederà, a noi fratelli e sorelle d’Italia, in questi misteriosi cinquant’anni? Come ci arriveremo, al secondo Centenario dell’Unità d’Italia? Ci arriveremo, noi Nord e noi Sud, a compiere insieme duecento anni italiani? Isa Danieli e Veronica Pivetti, accompagnate dal vivo dal maestro Alessandro Nidi e da un ensemble di cinque musicisti, nella migliore tradizione fantaprofetica dell’avanspettacolo, danno vita alla fantastoria d’Italia dal 2011 al 2061, con un’ipotesi futuribile e tragicomica sull’Italia di domani. In un match travolgente e senza esclusione di colpi – anche bassi – Veronica la Milanese e Isa la Napoletana boxeranno con canzoni, musica, balli e brani, con omaggi a Gino Bramieri e Nino Taranto, Totò e Fanfulla.

E con le atmosfere delle canzoni dei Gufi, di Enzo Jannacci, con il vastissimo repertorio della canzone napoletana, attraversando, rovesciando e mescolando così stereotipi e luoghi comuni, fino ad arrivare a inaspettate sorprendenti contaminazioni musicali ed emotive. Dalle canzoni classiche più note (Nostalgia de Milan, ‘O sole mio, O mia bèla Madunina, Santa Lucia luntana) al raffinato graffiante cabaret dei Gufi e di Cochi e Renato (U’ Ferribotte, Nebbia in Val Padana) da Modugno alla macchietta, fino ad arrivare a una versione milanese della notissima Napul’ è di Pino Daniele, le due contendenti si misureranno anche nel secondo episodio della storia, con un’operina buffa in cui Isa la Tirolese e Veronica l’Ottomana spiegheranno, con recitativi e romanze inedite, che cosa accadrà domani nel nostro imprevedibile Belpaese.

Questo è quello che l’Hotel Relais Casino Ridola vi invita venire a vedere al teatro Duse di Matera il 25 febbraio prossimo. Niente di meglio di un fine settimana di relax per poter godere delle bellezze della città e per trascorrere un sabato sera a teatro. Divertendosi.
Vi aspettiamo.

Author

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*