×

Il pane di Matera, un’eccellenza italiana da promuovere.

Il Consorzio di tutela del Pane di Matera IGP prosegue nella sua attività di promozione con il progetto “GRANO DURO, ORO GIALLO”, in collaborazione con il Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali ed il Commissario ad acta ex Agensud.

Quello che aspetta il Consorzio, nei prossimi giorni, è un vero e proprio tour de force: prima l’evento a Bruxelles, in Belgio, dove il Consorzio è stato invitato, dall’agenzia belga dell’ICE (Istituto per il Commercio Estero) alla importante giornata, prevista per il prossimo 4 Maggio in Rond Point Schuman, che celebrerà le “Porte Aperte della Comunità Europea” con oltre diecimila persone attese per un’ iniziativa che si preannuncia di grande importanza. Tema dell’evento, scelto dalla Commissione europea e dal Consiglio dei Ministri è “Viva il Pane e tutti i prodotti che l’accompagnano”, con il Pane di Matera che non mancherà di portare, nella sede della principale istituzione europea, tutto il buono e la qualità della Lucania. Nell’occasione il Consorzio continuerà a promuovere il grano duro, vera eccellenza italiana, facendo degustare tutti i prodotti da forno, legati alla Dieta Mediterranea ed alle tradizioni agroalimentari lucane e italiane, e distribuendo materiale informativo sulle qualità organolettiche e nutrizionali del grano duro, oro giallo della nostra economia.

Domenica 5 maggio, invece, andrà in onda, nel corso della puntata di LINEA VERDE ORIZZONTI, un intervento del Consorzio registrato a Senise e nel quale si parlerà, fra le altre cose, di grano duro, della sua filiera, di lievito madre e di Pane di Matera, uno dei prodotti che dà maggiore pregio e lustro all’oro giallo!


Per finire, dal 6 all’8 maggio il Consorzio presenzierà presso l’importante manifestazione “LE STRADE DELLA MOZZARELLA” organizzato dagli amici del Consorzio della Mozzarella di Bufala DOP; nell’occasione diversi fra i più importanti e prestigiosi chef italiani interverranno per celebrare la mozzarella di bufala DOP; uno dei fiori all’occhiello del nostro agroalimentare meridionale, con ricette ed originali abbinamenti. Per tutti gli ospiti della manifestazione ci sarà l’occasione di poter assaggiare taralli, cancelle, friselle, paste da latte, strazzate e Pane di Matera, preparati partendo dal grano duro italiano e lucano (nella situazione specifica) per parlare di grande qualità della produzione cerealicola, discutere di sostegno all’agricoltura e scoprire tutte le particolarità dei prodotti legati alla trasformazione delle semole e delle semole rimacinate di grano duro.

Al pregiato bianco della Mozzarella di Bufala si abbinerà l’altrettanto pregiato giallo-oro del grano duro e dei suoi prodotti, con il Pane di Matera a fare da amplificatore della qualità territoriale che, da sempre, il Consorzio porta in giro per l’Italia ed il mondo.

Author

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*